Servizi
Pagina iniziale
Archivio News
Privacy
Visite
1179203
pagine viste da
Febbraio 2009
On-Line
    7 Visitatori
    0 Iscritti
Login
Nickname

Password

Non hai ancora
il tuo Account?
[[ CREALO QUI ]]
il tuo IP
IP: 44.192.20.240
isp: amazonaws.com
www.ariafritta.it
News -> Cevenini: Ape e megafono
News

CEVENINI riaccende l'Ape ed il megafono per Bersani e Bonaccini

Mister Preferenze si prepara alle Primarie del 25 OTTOBRE



Bologna, 15 ott. - Lui e' uno di quelli che alle primarie ci crede per davvero, tant'e' che ne ha alle spalle due da protagonista, entrambe per selezionare il candidato sindaco del centrosinistra a Bologna. La prima volta fu nel '99, quando vinse Silvia Bartolini, la seconda quest'anno, quando ha sfidato il favorito Flavio Delbono e poi e' stato tra i maggiori protagonisti della sua campagna elettorale.

Cosi' "mister preferenze" Maurizio Cevenini, ora presidente del Consiglio comunale di Bologna, ha ritirato fuori Ape e megafono di quei giorni pre-amministrative per dare il proprio contributo a un altro giro di primarie, quelle che sanciranno segretario nazionale e regionale del Pd. Stavolta senza correre direttamente, ma schierandosi a favore di Pierluigi Bersani e di Stefano Bonaccini. Proprio con Bonaccini oggi ha incontrato la stampa convocata al "Bar Ciccio" di Bologna, dove, tra un bicchiere di vino e una partita dei rossoblu', la politica e' di casa.
Obiettivo dichiarato di Cevenini e' "dare forza nei voti delle primarie a chi gia' oggi ha avuto il consenso del suo partito", riferendosi alla vittoria incassata da Bonaccini nei congressi di Circolo. Cevenini si mostra scettico anche nei confronti di chi spera in una sorpresa nel voto del 25 ottobre: "Quando sento qualcuno parlare di ribaltare, mi viene da chiedere cosa si vuole ribaltare... I numeri sono numeri". Tra l'altro, secondo il democratico, discorsi del genere possono fare male al partito, perche', a primarie finite, "i nostri avversari bombarderanno il Pd, dicendo che il risultato ottenuto e' stato modesto. La verita' e' che i nostri avversari hanno paura della compattezza del nostro partito".

 

da GIOVANNI CAPUTO

16 ottobre 2009 di giovanni2006


Opzioni

Stampabile Stampabile


[ Indice Notizie ]

"News -> Cevenini: Ape e megafono" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite